Igers Awards 2014

Committente: Instagramers Italia

Realizzazione dell’immagine coordinata degli Igers Awards 2014, gli oscar di Instagramers Italia, ideati da Antonio Ficai, Gianpiero Riva, Orazio Spoto e Mauro Rotelli.
I premi non sono stati assegnati da una giuria, bensì conferiti dal voto popolare: ad una prima fase in cui chiunque poteva candidarsi in una delle 17 categorie proposte, seguiva infatti una seconda fase in cui gli utenti potevano votare i dieci finalisti per ogni categoria.
Le premiazioni finali si sono tenute sabato 3 maggio a partire dalle 20:30, ospitate dalla manifestazione Medioera, a Viterbo.


Sito della manifestazione.
Realizzazione del progetto grafico.
Architettura e sviluppo ad opera di Antonio Ficai e Gianpiero Riva.


Header per pagina facebook.


ADV per comunicazione evento tramite instagram.


Immagine per pubblicizzazione candidatura
Una volta iscritto agli awards, veniva generata in automatico questa immagine riportante l’avatar dell’utente all’interno del cuore, e la categoria di appartenenza.
La frase “I wanna be a superstar” è volutamente ironica per sdrammatizzare il tutto per mantenere la manifestazione su toni scherzosi senza prenderla troppo sul serio.
Facendo double-tap sull’immagine caricata su instagram, il cuore del like andava a combaciare e a coprire per un attimo l’immagine dell’avatar.


Vote for me.
Immagine fornita solo ai finalisti degli Igers Awards per poter comunicare ai propri followers di essere arrivati alla fase finale del concorso.


Trofeo degli IgersAwards.
Progettato assieme a Sabrina Nicola.
Materiale: plexiglas.

La prima foto è di Gianpiero Riva, la seconda di Nicola Carmignani.



Momenti della premiazione.
Sul palco premio “Virgola” (Virginia Azzurra Di Giorgio), vincitrice della categoria Arte.



Momenti della premiazione.


Momenti della premiazione.
Foto finale dell’evento con organizzatori, vincitori e ospiti.
Foto di Nicola Carmignani. 


Dallo shop

la NEWSgnente(r)

Iscriviti alla newsletter di Cose Brutte Impaginate Belle. Riceverai poche e-mail, ma buone.