Dobrodosli v Steverjanu

Committente: Comune di San Floriano del Collio
Location: San Floriano del Collio (GO) in corrispondenza della curca in loc. Bucuie.
Quando: Novembre 2013

In collaborazione con: Sabrina Nicola.

Dopo aver dipinto, nei pressi di San Floriano, un graffito di grandi dimensioni per il progetto “I love Collio” sono stato ricontattato dal Comune per continuare a dipingere sulla stessa parete in modo tale da completare la curva.
Nella splendida cornice del Collio, nonostante le intemperie del periodo invernale, ho così realizzato un’altra grande opera riportante il messaggio “Dobrodosli v Steverjanu” (Benvenuti a San Floriano), più il benvenuto in altre quattro lingue (italiano, inglese, tedesco e friulano).

Per fare in modo che il tutto fosse coeso con la precedente realizzazione, lo sfondo è stato realizzato con il medesimo stile e utilizzando le stesse tinte che vanno a richiamare il Collio in estate. Inoltre è stato realizzato un altro cuore, formato dal viticcio che si snoda lungo la parete, che contiene il disegno della chiesa della città (visibile sulla cima della collina già a grande distanza).

Lo sfondo è stato realizzato a rullo, le scritte tramite stencil e spray, il disegno è stato realizzato a spray a mano libera.
I giorni di lavoro finali sono stati sette ai quali si aggiungono le ore di progettazione.

Ora san Floriano può vantare, senza ombra di dubbio, di avere una delle pareti dipinte più grandi della regione Friuli Venezia Giulia.

2 Comments

La ragazza con l'orecchino di Perla a Bologna | Pensieri & Caffelatte
Febbraio 4, 2014 11:52 am

[…] La ragazza con l’orecchino di perla ( di Vermeer), assieme alla Gioconda di Leonardo e L’urlo di Munch, è una delle tre opere d’arte più note, amate e riprodotte al mondo. Perchè? Probabilmente per il romanzo ed il film. E ho detto tutto. Interessante (almeno per me) è il fatto che con gli altri due quadri appena citati, abbia in comune un discorso legato alle dimensioni: perché checchesenedica, le dimensioni contano. Però in questo caso al contrario. Sono infatti tutti e tre dei quadri relativamente piccoli, e nello specifico misurano 44,5 cm × 39 cm (Ragazza con l’orecchino di Perla), 77 cm × 53 cm (Gioconda) e 83,5 cm × 66 cm (L’urlo). Insomma sono bel lontani dalla bomba di 3,5  m x 7,8 m di Guernica. Quindi potete diventare famosi anche facendo le cose piccoline, non serve andiate a realizzare graffiti da 100×5 metri come l’ultimo che ho dipinto io su…. […]

Streetart: intervista a Style1 | Instagramers Italia
Marzo 20, 2014 11:41 am

[…] qualcosa come 90 metri di lunghezza per una media di 4,5 metri in altezza. Lo trovate qui e qui: sono due pagine distinte perché sono due commissioni differenti che vanno a integrarsi nella […]