Termini e condizioni

Condizioni di vendita

1. PREMESSA

Le presenti condizioni generali hanno ad oggetto la conclusione di un contratto di acquisto a distanza per mezzo di rete telematica tramite il sito internet AndreaAntoni.it della ditta Andrea Antoni con sede legale in via 1° maggio 83, Monfalcone (GO) – codice fiscale NTNNDR80M21F356L p.iva 01119930319 (di seguito Andrea Antoni). 

Ai sensi e per gli effetti dell’art. 47 del Decreto Legislativo n. 206 del 6 settembre 2005 così come così sostituito dall’ art. 1, comma 1, D.Lgs. 21 febbraio 2014, n. 21, che ha sostituito il Capo I, limitatamente agli artt. da 45 a 67, a decorrere dal 13 giugno 2014, ai sensi di quanto disposto dall’ art. 2, comma 1, del medesimo D.Lgs. n. 21/2014, per “contratto a distanza” si intende “qualsiasi contratto concluso tra il professionista e il consumatore nel quadro di un regime organizzato di vendita o di prestazione di servizi a distanza senza la presenza fisica e simultanea del professionista e del consumatore, mediante l’uso esclusivo di uno o più mezzi di comunicazione a distanza fino alla conclusione del contratto, compresa la conclusione del contratto stesso”.

Le condizioni di acquisto sono regolate dalle disposizioni del Decreto Legislativo n. 206 del 6 settembre 2005 e successive modifiche ed integrazioni (di seguito “Codice del Consumo”); mentre la tutela della riservatezza (privacy) è regolata dalle disposizioni del Decreto Legislativo n. 196 del 30 giugno 2003 (di seguito, “Codice in materia di protezione dei dati personali” o “Codice privacy”). Le presenti condizioni generali sono valide dal giorno 01/11/2019 e potranno essere aggiornate o modificate in qualsiasi momento, senza preavviso, e avranno validità dalla data di pubblicazione nel sito internet andreaantoni.it;

Al cliente saranno, in ogni caso, applicate le condizioni pubblicate sul Sito e accettate nel momento dell’effettuazione dell’ordine online.

Per poter acquistare i prodotti attraverso il Sito è necessario essere maggiorenni.

Qualsivoglia comunicazione del Cliente connessa e/o correlata all’acquisto dei prodotti – ivi incluse eventuali segnalazioni, reclami, richieste concernenti l’acquisto e/o la consegna dei prodotti, l’esercizio del diritto di recesso, ecc. – dovrà essere inviata a Andrea Antoni ai recapiti e secondo le modalità indicate sul sito e all’indirizzo e-mail info@andreaantoni.it .

Il Sito è dedicato alla vendita al dettaglio e come tale è inteso ad uso esclusivo dei consumatori, come definiti ai sensi del Codice del Consumo. Sono invitati a non eseguire ordini di acquisto i soggetti che non siano consumatori. Qualora una o più vendite siano eseguite nei confronti di un soggetto non qualificabile consumatore, troveranno applicazione le presenti condizioni generali di vendita ma, in deroga a quanto previsto nelle stesse:

  • all’acquirente non sarà riconosciuto il diritto di recesso di cui all’articolo 10;
  • l’acquirente non potrà beneficiare della garanzia sui prodotti indicata all’articolo 8;
  • all’acquirente non saranno riconosciute altre eventuali tutele, qui previste in favore del consumatore, che riflettono o sono conformi a previsioni inderogabili di legge;
  • il contratto di vendita concluso tra Andrea Antoni e l’acquirente sarà regolato dalla legge italiana, con esclusione della United Nations Convention on Contracts for the International Sale of Goods – Convenzione di Vienna del 1980.

2. ACCETTAZIONE DELLE CONDIZIONI DI VENDITA

2.1. Le condizioni di cui in premessa sono parte integrante e sostanziale del presente contratto.

2.2. Il presente Contratto è stipulato tra Andrea Antoni ed il Cliente (ossia una persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale) (di seguito “Cliente”) e deve intendersi concluso con l’accettazione, anche solo parziale, dell’ordine da parte di Andrea Antoni.

Effettuando un ordine nelle varie modalità previste, il Cliente dichiara di aver preso visione di tutte le indicazioni a lui fornite durante la procedura d’acquisto, e di accettare integralmente le condizioni generali e di pagamento di seguito trascritte.

2.3 Il Cliente, una volta conclusa la procedura d’acquisto online, cliccando sul bottone “Continua su PayPal”, accetterà i termini e le condizioni di vendita riportati nel presente contratto, ed autorizzerà Andrea Antoni all’addebito dell’importo totale indicato, comprensivo del contributo per le spese di spedizione.

2.4 Il Cliente dovrà provvedere a stampare o salvare copia elettronica e comunque conservare le presenti condizioni generali di vendita, nel rispetto di quanto previsto dagli artt. 50 e ss del D.Lgs. 206/05.

3.DISPONIBILITÀ DEI PRODOTTI E MODALITÀ DI ACQUISTO

3.1 Il Cliente può acquistare solo i Prodotti presenti nel catalogo elettronico del sito stevehunters.com al momento dell’inoltro dell’ordine, così come descritti nelle relative schede informative. Resta inteso che l’immagine a corredo della scheda descrittiva di un prodotto può non essere perfettamente rappresentativa delle sue caratteristiche ma differire per colore, dimensioni, prodotti accessori presenti in figura.

Tutte le informazioni di supporto all’acquisto sono da intendersi come semplice materiale informativo generico, non riferibile alle reali caratteristiche di un singolo prodotto che sono invece descritte nel foglio istruzioni e sul pack di ogni Prodotto.

I prezzi di vendita sono comprensivi di I.V.A. e di ogni altra imposta.

3.2 La corretta ricezione dell’ordine è confermata da Andrea Antoni mediante una risposta via e-mail, inviata all’indirizzo di posta elettronica comunicato dal Cliente. Tale messaggio di conferma riporterà il numero d’ordine, da utilizzarsi in ogni ulteriore comunicazione a Andrea Antoni. Il numero d’ordine che verrà assegnato al momento della conferma d’acquisto è generato in modo progressivo ed è necessariamente univoco.

Il messaggio ripropone tutti i dati inseriti dal Cliente che si impegna a verificarne la correttezza e a comunicare tempestivamente eventuali correzioni, utilizzando l’apposito “form” di contatto del sito. 

3.3 Nel caso di mancata accettazione dell’ordine, Andrea Antoni ne garantisce la comunicazione al Cliente tramite e-mail o telefono entro il termine di 3 giorni lavorativi dal ricevimento della e-mail riepilogativa.

Andrea Antoni accetta ordini per Prodotti nei limiti delle quantità disponibili. Pertanto l’accettazione della proposta d’acquisto da parte del Cliente è subordinata alla disponibilità a magazzino dei prodotti stessi. Andrea Antoni si impegna a comunicare tempestivamente al Cliente eventuali imprevedibili esaurimenti di scorte dovuti ad eccesso di domanda o altre cause. È espressamente escluso ogni diritto del Cliente a un risarcimento danni o indennizzo, nonché in ogni caso esclusa ogni e qualsivoglia responsabilità di Andrea Antoni, contrattuale o extracontrattuale, per danni diretti o indiretti a persone e/o cose, provocati dalla mancata accettazione, anche parziale, di un ordine.

3.4. Qualora nel corso della procedura di selezione dei Prodotti sul sito andreaantoni.it, di cui al precedente punto 3.1, il Cliente rilevi che il prezzo di uno o più dei Prodotti che intende selezionare per il successivo acquisto sia palesemente inferiore a quello normalmente applicato, al netto di eventuali sconti e/o promozioni a quel tempo in vigore, a causa di un evidente problema tecnico verificatosi sul sito andreaantoni.it, è pregato di non completare il proprio ordine di acquisto e di segnalare il suddetto errore tecnico al Servizio alla Clientela di Andrea Antoni, inviando una e-mail all’indirizzo di posta elettronica info@andreaantoni.it.

3.5. Nei casi in cui il Cliente abbia completato il proprio ordine di acquisto e sia in quest’ultimo incluso un Prodotto il cui prezzo sia palesemente inferiore a quello normalmente applicato, al netto di eventuali sconti e/o promozioni a quel tempo in vigore, a causa di un evidente problema tecnico verificatosi sul sito andreaantoni.it:

  • se il Cliente medesimo non ha ancora ricevuto il Prodotto, Andrea Antoni provvederà a (i) annullare l’ordine, la cui consegna non verrà quindi eseguita, inviando contestualmente una comunicazione a tal riguardo via e-mail, all’indirizzo di posta elettronica indicato dal Cliente in fase di trasmissione dell’ordine e (ii) rimborsare al Cliente i pagamenti dal medesimo effettuati in relazione all’ordine annullato, comprensivi dei costi di consegna, senza indebito ritardo e, in ogni caso, non oltre 14 giorni dall’annullamento dell’ordine, utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dal Cliente per la transazione iniziale; 
  • se il Cliente ha ricevuto il Prodotto, ANDREA ANTONI informerà tempestivamente via email il Cliente dell’errore verificatosi nel processo di completamento del proprio ordine, offrendo al medesimo, in alternativa, di (i) versare a favore di ANDREA ANTONI, entro e non oltre i successivi 5 (cinque) giorni, mediante uno dei metodi di pagamento disponibili sul sito stevehunters.com, l’importo corrispondente alla differenza tra il prezzo corretto del Prodotto e il prezzo errato risultante dall’ordine di acquisto, o (ii) annullare il proprio ordine, seguendo le istruzioni contenute nella medesima comunicazione e restituendo il Prodotto a ANDREA ANTONI, a spese di ANDREA ANTONI, entro e non oltre i successivi 14 (quattordici) giorni, inviandolo nel luogo ed al soggetto di volta in volta indicato nella mail, privo di danni, completo di tutti i suoi elementi ed accessori (ivi incluse le etichette e i cartellini inalterati ed attaccati al prodotto), corredato dalle istruzioni/note/manuali allegati, dalle confezioni e imballaggi originali e dal certificato di garanzia. 

Nel caso in cui il Cliente abbia scelto l’opzione di cui al precedente punto (b) (ii), ANDREA ANTONI provvederà a rimborsare al Cliente i pagamenti dal medesimo effettuati in relazione all’ordine annullato, comprensivi dei costi di consegna, senza indebito ritardo e, in ogni caso, non oltre 14 giorni dall’annullamento dell’ordine, utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dal Cliente per la transazione iniziale.

4. OBBLIGHI DEL CLIENTE E MANLEVA

Come già precisato al punto 2.4 che precede, il Cliente si impegna e si obbliga, una volta conclusa la procedura d’acquisto online, a provvedere alla stampa ed alla conservazione delle presenti condizioni generali, che avrà già visionato ed accettato.

Il Cliente dichiara di essere maggiorenne, nonché che i dati da esso forniti sono corretti e veritieri. È fatto divieto al Cliente di inserire dati falsi, e/o inventati e/o di fantasia nella procedura di registrazione per l’esecuzione del presente contratto e per le relative comunicazioni. È espressamente vietato effettuare doppie registrazioni o inserire dati di terze persone.

Il Cliente terrà comunque ANDREA ANTONI indenne e manlevata da ogni responsabilità, onere o costo direttamente o indirettamente connesso o conseguente da:

  • inserimento di dati non corretti o di terze parti; 
  • uso illegittimo od inappropriato da parte del Cliente del sito stevehunters.com; 
  • utilizzo delle credenziali di accesso del cliente da parte di terzi 
  • violazioni da parte del Cliente delle presenti condizioni generali di vendita. 

5. PAGAMENTO

Il pagamento dei Prodotti acquistati on-line potrà essere effettuato tramite bonifico bancario e PayPal.

Tutte le transazioni effettuate tramite bonifico bancario e PayPal dovranno essere in favore di ANDREA ANTONI.

Come meglio precisato nel prosieguo, i professionisti non possono imporre oneri aggiuntivi ai consumatori in relazione all’uso di alcuni strumenti di pagamento (es. carta di credito).

Pagamento con carta di credito

Nei casi in cui il Cliente acquisti i Prodotti con modalità di pagamento tramite carta di credito (contestualmente alla conclusione dell’ordine) l’Istituto Bancario di riferimento provvederà ad autorizzare il solo addebito dell’importo relativo all’acquisto effettuato.

In caso di annullamento dell’ordine sia da parte del Cliente che nel caso di mancata accettazione del contratto da parte di ANDREA ANTONI, verrà richiesto da ANDREA ANTONI l’immediato annullamento della transazione e lo storno dell’importo impegnato. I tempi di svincolo dipendono esclusivamente dal sistema bancario e possono arrivare sino alla loro prevista scadenza (24° giorno dalla data di autorizzazione). Una volta effettuato l’annullamento della transazione ANDREA ANTONI non potrà essere in nessun caso ritenuta responsabile per ritardi e/o danni provocati dal sistema bancario. ANDREA ANTONI si riserva la facoltà di richiedere al cliente informazioni aggiuntive o l’invio di copie di documenti che dimostrino la titolarità della carta utilizzata. Nel caso non vengano fornite tali informazioni e/o copie, ANDREA ANTONI si riserva la facoltà di non accettare la conclusione del contratto. In nessun momento della procedura di acquisto mediante carta di credito ANDREA ANTONI è in grado di conoscere le informazioni personali relative al titolare dello strumento di pagamento utilizzato in quanto dette informazioni vengono trasmesse direttamente al sito dell’Istituto bancario che gestisce la transazione tramite protocollo sicuro e protetto. Per questo motivo, ANDREA ANTONI non può essere ritenuta responsabile per gli eventuali usi fraudolenti delle carte di credito da parte di terzi all’atto di pagamento di prodotti acquistati sul proprio sito o eventi analoghi.

PayPal

Il pagamento tramite PayPal verrà effettauto a favore di ANDREA ANTON§I.

In caso di acquisto attraverso la modalità di pagamento PayPal, a conclusione dell’ordine, il Cliente viene indirizzato alla pagina di login di PayPal. L’importo relativo all’ordine viene addebitato sul conto PayPal al momento dell’acquisizione dell’ordine.

In caso di annullamento dell’ordine, sia da parte del Cliente sia nel caso di mancata accettazione di ANDREA ANTONI, l’importo sarà rimborsato sul conto PayPal del Cliente entro il terzo giorno successivo all’annullamento dell’ordine. Richiesto l’annullamento della transazione da parte di ANDREA ANTONI, in nessun caso quest’ultima potrà essere ritenuta responsabile per eventuali danni, diretti o indiretti, provocati da ritardo nel mancato svincolo dell’importo impegnato da parte di PayPal. In nessun momento della procedura di acquisto ANDREA ANTONI è in grado di conoscere le informazioni finanziarie del Cliente. Non essendoci trasmissione dati, non vi è la possibilità che questi dati siano intercettati. Nessun archivio informatico di ANDREA ANTONI contiene, né conserva, tali dati. Per ogni transazione eseguita con il conto PayPal il Cliente riceverà un’email di conferma da PayPal. Il contratto di pagamento tramite PayPal viene stipulato direttamente da ANDREA ANTONI.

6. GARANZIA

6.1 Tutti i prodotti venduti da ANDREA ANTONI sul portale andreaantoni.it sono coperti dalla garanzia convenzionale del produttore e dalla garanzia di 24 mesi per i difetti di conformità, ai sensi degli articoli 128 e seguenti del Codice del Consumo. Per fruire dell’assistenza in garanzia, il Cliente dovrà conservare la fattura o l’equivalente documento accompagnatorio.

La garanzia di 24 mesi ai sensi del citato Codice del consumo si applica al prodotto che presenti un difetto di conformità, purché il prodotto stesso sia stato utilizzato correttamente, nel rispetto della sua destinazione d’uso e di quanto previsto nella documentazione tecnica allegata. Tale garanzia è riservata al consumatore privato (persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale, ovvero effettua l’acquisto senza indicare nel modulo d’ordine un riferimento di Partita IVA). A pena di decadenza dalla presente garanzia, il Cliente ha l’onere di denunciare eventuali difetti e non conformità entro e non oltre 2 (due) mesi dalla scoperta, trasmettendo al Customer Service ANDREA ANTONI, a mezzo e-mail all’indirizzo info@andreaantoni.it con indicazione del difetto e/o della non conformità riscontrati, nonché almeno n. 1 (una) fotografia attestante il difetto del Prodotto, la conferma dell’ordine trasmessa da ANDREA ANTONI e/o la ricevuta fiscale.

In alternativa, esclusivamente fino al decorso di 14 giorni dal ricevimento del prodotto, il Cliente potrà richiedere l’intervento in garanzia, fornendo le medesime indicazioni di cui sopra, mediante l’utilizzo dell’apposito “form” di contatto alla pagina di contatto raggiungibile cliccando sul bottone “Richiedi informazioni” del menù del sito andreaantoni.it/contatti o compilando il modulo di reso in tutte le sue parti e inviandolo a andreaantoni.it. A seguito del ricevimento del modulo e della relativa documentazione, ANDREA ANTONI valuterà i difetti e le non conformità denunciati dal Cliente fornendo al Cliente un riscontro, contenente il “Codice di reso”, via posta elettronica all’indirizzo fornito da quest’ultimo nel corso del processo di registrazione al Sito o in fase di trasmissione dell’ordine. L’autorizzazione a restituire i Prodotti non costituirà in alcun modo riconoscimento di difetti o non conformità, la cui esistenza dovrà essere accertata successivamente alla restituzione. I Prodotti di cui ANDREA ANTONI abbia autorizzato la restituzione dovranno essere resi dal Cliente, unitamente a copia della comunicazione di autorizzazione alla restituzione recante il “Codice di reso”, entro 30 (trenta) giorni dalla denuncia del difetto o della non conformità, al seguente indirizzo: ANDREA ANTONI, via 1° maggio 83, 34074 Monfalcone (GO) Italia. In caso di accertato difetto di conformità (precisato che nei primi 6 mesi dalla consegna del bene, in caso di denuncia di difettosità, opera una presunzione di difettosità intrinseca del bene escludendosi l’onere probatorio a carico del Cliente come invece accade dal 6 mese e 1 giorno sino al 24 mese), ANDREA ANTONI provvede, senza spese per il Cliente, al ripristino della conformità del prodotto mediante riparazione/sostituzione.

6.2 Nel caso in cui, per qualsiasi ragione, non fosse in grado di rendere al proprio Cliente un prodotto in garanzia (ripristinato o sostituito), GEOWORLD procederà a propria discrezione o coordinando la decisione alla sua sostituzione con un prodotto di caratteristiche pari o superiori.

6.3 I tempi di riparazione o eventuale sostituzione del prodotto dipendono esclusivamente dalle politiche del produttore e nessun danno può essere richiesto a ANDREA ANTONI per eventuali ritardi nell’effettuazione di riparazioni o sostituzioni.

6.4 Nei casi in cui l’applicazione della garanzia di cui sopra preveda la restituzione del prodotto, il bene dovrà essere restituito dal Cliente nella confezione originale, completa in tutte le sue parti (compresi imballo ed eventuale documentazione e dotazione accessoria: manuali, cavi, ecc…); per limitare danneggiamenti alla confezione originale, è raccomandato l’inserimento in una seconda scatola; è opportuno che il Cliente eviti in tutti i casi l’apposizione di etichette o nastri adesivi direttamente sulla confezione originale del prodotto.

7. TEMPI, MODI E SPESE DI CONSEGNA

7.1 ANDREA ANTONI può accettare ordini solo con consegna in territorio italiano, San Marino e Città del Vaticano. ANDREA ANTONI consegna i prodotti a mezzo corriere e/o vettori di fiducia entro 7 giorni dalla sua conferma dell’ordine, in funzione della disponibilità dei Prodotti. I tempi per i termini di consegna sono indicativi e non sono in nessun modo vincolanti per ANDREA ANTONI e in ogni caso non supereranno i 30 giorni. Nessuna responsabilità può essere imputata a ANDREA ANTONI in caso di ritardo nell’evasione dell’ordine o nella consegna di quanto ordinato.

7.4 I costi di spedizione sono € 9 (iva compresa) per ogni ordine effettuato, indipendentemente dal numero di pezzi.

7.5 La consegna di quanto ordinato si intende al piano strada.

Al momento della consegna dei Prodotti il Cliente dovrà controllare:

  • che il numero dei colli che gli sono stati consegnati corrisponda a quanto indicato nel documento di trasporto;
  • che l’imballo risulti integro e non alterato anche nei nastri di chiusura.

In caso di manomissioni e/o rotture il Cliente dovrà immediatamente contestare la spedizione e/o la consegna apponendo la scritta “riserva di controllo merce” sul documento di consegna ricevuto dal corriere o da altro operatore.

Successivamente dovrà segnalare eventuali danni entro 7 (sette) giorni dal ricevimento dei Prodotti secondo le modalità previste dall’operatore scelto per la spedizione e/o consegna e/o dall’operatore. Nel caso di mancato ritiro da parte del Cliente, entro 5 (cinque) giorni lavorativi, dei Prodotti ordinati e presenti in giacenza presso i magazzini del corriere, ANDREA ANTONI addebiterà a quest’ultimo delle spese di custodia/giacenza dei Prodotti.  Non è prevista nessuna consegna al piano.

Per informazioni relative allo stato dell’ordine il Cliente potrà controllare nella sezione apposita del suo profilo.  ANDREA ANTONI declina ogni responsabilità per il mancato recapito derivante da cause dipendenti da mancato ritiro, indirizzo errato o inserito in modo non completo o altre cause non dipendenti da propria azione o omissione. In ogni caso è sempre possibile chiedere l’annullamento dell’ordine come da indicazioni dei paragrafi seguenti.

8. RECLAMI

Qualsiasi reclamo dovrà essere inoltrato a mezzo raccomandata a/r al seguente indirizzo: ANDREA ANTONI, via 1° Maggio 83, 34074 Monfalcone (GO) Italia

9. RESPONSABILITÀ

ANDREA ANTONI non assume alcuna responsabilità per disservizi dovuti a causa di forza maggiore quali incendi, terremoti, scioperi e/o serrate, alluvioni ed altri similari eventi che impedissero, in tutto o in parte, di dare esecuzione nei tempi concordati al presente contratto.

ANDREA ANTONI non sarà responsabile nei confronti del Cliente o di terzi per danni, costi o perdite subiti a seguito della mancata esecuzione del presente contratto per le cause sopra citate, avendo il Cliente diritto soltanto alla restituzione del prezzo eventualmente già corrisposto.

ANDREA ANTONI non sarà responsabile dell’eventuale uso fraudolento ed illecito che possa essere fatto da parte di terzi, di carte di credito, assegni ed altri mezzi di pagamento utilizzati per il pagamento dei Prodotti.

10. DIRITTO DI RECESSO- INFORMATIVA

10.1 Ai sensi e per gli effetti dell’art. 52 del Codice del Consumo, così come sostituito dall’art. 1 , comma 1, Dlgs 21 febbraio 2014 n. 21, che ha sostituito il Capo I del Codice del Consumo, limitatamente agli artt. da 45 a 67, a decorrere dal 13 giugno 2014, ai sensi di quanto disposto dall’ art. 2, comma 1, del medesimo D.Lgs. n. 21/2014, il consumatore (ossia una persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale, ovvero non effettua l’acquisto indicando nel modulo d’ordine un riferimento di Partita IVA), dispone di un periodo di quattordici giorni per recedere da un contratto a distanza o negoziato fuori dei locali commerciali senza dover fornire alcuna motivazione e senza dover sostenere costi diversi da quelli previsti all’articolo 56, comma 2, e all’articolo 57 del Codice.

10.2 Per esercitare tale diritto, il Cliente, entro 14 giorni solari dalla data di ricevimento della merce, dovrà manifestare la propria volontà di recedere dal contratto in forma scritta accedendo alla pagina “I miei resi” dal Mio Account o, se non è registrato al sito, accedendo alla pagina dedicata andreaantoni.it/my-account e inserendo il numero dell’ordine e l’e-mail con cui ha effettuato l’acquisto.

In alternativa, il Consumatore può inviare una dichiarazione esplicita o utilizzando il modulo tipo di recesso di cui all’allegato I parte B del Codice del Consumo (il cui testo è di seguito riportato per immediato riferimento) a mezzo posta elettronica inviando una mail all’indirizzo info@andreaantoni.it. Ricevuta autorizzazione al precedente punto 10.2 il Consumatore riceverà una mail di conferma di esercizio del recesso, contenente le istruzioni per procedere alla restituzione del prodotto, da trasmettere a propria cura e spese, entro e non oltre i successivi 14 giorni dal ricevimento degli stessi a ANDREA ANTONI via 1° maggio 83, 34074 Monfalcone (GO) Italia.

10.3 Il diritto di recesso di cui sopra si applica al Prodotto acquistato nella sua interezza; non è possibile esercitare recesso solamente su parte del prodotto acquistato (es.: accessori, ecc…).  – il bene acquistato dovrà essere integro e restituito nella confezione originale, completa in tutte le sue parti (compresi imballo ed eventuale documentazione e dotazione accessoria: manuali, ecc…); per limitare danneggiamenti alla confezione originale, preferibilmente inserito in una seconda scatola, sulla quale apporre l’etichetta fornita dal vettore utilizzato da ANDREA ANTONI riportante il codice di autorizzazione al rientro. È necessario che il Cliente eviti di apporre etichette o nastri adesivi direttamente sulla confezione originale del prodotto e indichi chiaramente il mittente. All’arrivo in magazzino, il Prodotto oggetto di reso ai sensi del presente articolo sarà esaminato per valutare eventuali danni o manomissioni non derivanti dal trasporto. Rimane interamente a carico del Cliente la responsabilità per la perdita o il deterioramento dei Prodotti resi.

10.4 Il Consumatore è responsabile della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei beni. Pertanto, qualora i beni restituiti risultino danneggiati (ad esempio con segno di usura, abrasione, scalfittura, graffio, deformazioni, ecc.), non completi di tutti i loro elementi ed accessori (ivi incluse le etichette e i cartellini inalterati ed attaccati al prodotto), non corredati dalle istruzioni/note/manuali allegati, dalle confezioni e imballaggi originali e dal certificato di garanzia, ove presente, il Consumatore risponderà della diminuzione patrimoniale del valore del bene, ed avrà diritto al rimborso dell’importo pari al valore residuo del Prodotto. A tale fine, pertanto, il Consumatore è invitato a non manipolare il bene oltre quanto strettamente necessario a stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento degli stessi e rivestire l’involucro originale dei Prodotti con altro imballo protettivo che ne conservi l’integrità e lo protegga durante il trasporto anche da scritte o da etichette.

10.5 In caso di recesso dal contratto verranno rimborsati tutti i pagamenti effettuati a favore di ANDREA ANTONI, compresi i costi di consegna (ad eccezione dei costi supplementari derivanti dall’eventuale scelta di un tipo di consegna diverso dal tipo meno costoso di consegna standard offerto), senza indebito ritardo ed in ogni caso non oltre 14 giorni dal giorno in cui Geoworld sarà informata della decisione di recedere. Il rimborso può essere sospeso fino al ricevimento dei beni oppure fino all’avvenuta dimostrazione da parte del Cliente di aver rispedito i beni, se precedente. Detti rimborsi saranno effettuati utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato per la transazione iniziale secondo le modalità indicate al punto 5 che precede, salvo che il Cliente non abbia espressamente convenuto altrimenti; in ogni caso, non dovrà sostenere alcun costo quale conseguenza di tale rimborso. 

MODULO DI RECESSO TIPO

– ai sensi dell’art.49, comma 1, lett. h) del Codice del Consumo –

(compilare e inviare il presente modulo solo se si desidera recedere dal contratto)

– Destinatario ANDREA ANTONI via 1° maggio 83, 34074 Monfalcone (GO) Italia.

– Con la presente io/noi (*) notifichiamo il recesso dal mio/nostro (*) contratto di vendita dei seguenti beni/servizi (*)

– Ordinato il (*)/ricevuto il (*)

– Nome del/dei consumatore(i)

– Indirizzo del/dei consumatore(i)

– Firma del/dei consumatore(i) (solo se il presente modulo è notificato in versione cartacea)

– Data

11. PRIVACY

I dati personali richiesti in fase di inoltro dell’ordine sono raccolti e trattati al fine di soddisfare le espresse richieste del Cliente. ANDREA ANTONI garantisce ai propri Clienti il rispetto della normativa in materia di trattamento dei dati personali, disciplinata dal citato Codice Privacy. Informativa completa sul sito andreaantoni.it nella sezione Privacy. Responsabile del trattamento e della sicurezza dei dati personali trattati in occasione della gestione del sito di vendite on line sul sito andreaantoni.it è: ANDREA ANTONI con sede legale via 1° Maggio 83, 3407a Monfalcone (GO) Italia codice fiscale NTNNDR80M21F356L e p.iva 01119930319 . 

12. GIURISDIZIONE E FORO COMPETENTE

Il presente contratto s’intende concluso in Italia e regolato dalla Legge Italiana. Nel caso di controversie tra ANDREA ANTONI e un Cliente, ANDREA ANTONI garantisce sin d’ora la sua partecipazione ad un tentativo di conciliazione amichevole che ciascun Cliente potrà promuovere davanti a RisolviOnline, un servizio indipendente e istituzionale fornito dalla Camera Arbitrale della Camera di Commercio di Milano, che consente di raggiungere un accordo soddisfacente, con l’aiuto di un conciliatore neutrale e competente, in un modo amichevole e sicuro su internet. Per maggiori informazioni sul regolamento di RisolviOnline o per inviare una richiesta di conciliazione accedi a www.risolvionline.com. In alternativa al suddetto tentativo di conciliazione, il Cliente qualificabile come “consumatore” ai sensi della normativa richiamata in premessa, ha altresì la facoltà di accedere alla piattaforma Online Dispute Resolution europea (la Piattaforma ODR Europea) per la risoluzione di qualsivoglia controversia tra ANDREA ANTONI e il Cliente. La Piattaforma ODR Europea è sviluppata e gestita dalla Commissione Europa, in ottemperanza alla Direttiva 2013/11/EU e al Regolamento UE n. 524/2013, al fine di agevolare la risoluzione extragiudiziale indipendente, imparziale, trasparente, efficace, rapida ed equa delle controversie concernenti obbligazioni contrattuali derivanti da contratti di vendita o di servizi online tra un consumatore residente nell’Unione e un professionista stabilito nell’Unione attraverso l’intervento di un organismo ADR (alternative dispute resolution) che vi abbia aderito, selezionabile da un apposito elenco ivi disponibile. Per maggiori informazioni sulla Piattaforma ODR Europea o per avviare, tramite quest’ultima, una procedura di risoluzione alternativa di una controversia relativa al presente contratto, accedi al seguente link: http://ec.europa.eu/odr.

L’indirizzo di posta elettronica di ANDREA ANTONI da indicare nella Piattaforma ODR Europea è il seguente: info@andreaantoni.itit. Qualora non si aderisca a uno dei tentativi di conciliazione sopra riportati ovvero tale tentativo dovesse avere esito negativo, se il Cliente è un consumatore, la competenza territoriale è quella del foro di riferimento del suo comune di residenza; in tutti gli altri casi, la competenza territoriale è esclusivamente quella del Foro di Milano.