il LUMAcagate di Cose Brutte Impaginate Belle

Il #lumacagate (Lumaca Gate, non Luma Cagate) è considerato uno degli eventi maggiormente segnanti per la community di Cose Brutte Impaginate Belle.

Il “LumacaGate” (spesso erroneamente letto come “luma-cagate”) rappresenta il momento più buio della storia della community di CBIB.

In occasione del carnevale 2021 il classico modo di gestire “La Situa” (inserimento dello sticker “fammi una domanda” con conseguente richiesta di esporre il proprio disagio quotidiano) venne messo un attimo “in stop” e venne fatta una richiesta epica: inviate le foto dei costumi di carnevale già disagiati che avete indossato nella vostra vita. In pratica realizzammo una mega cernita di “vestiti di carnevale brutti”.

La raccolta procedeva bene, ma che dico bene: alla grande. Le foto proposte erano mirabolanti e la selezione veramente difficile e l’hype del disagio cresceva in modo esponenziale.
Ad un certo punto toccammo il picco: arrivò infatti la foto di un iperbolico costume da lumaca.
Era la perfezione del disagio carnevalesco.

Il vestito, di rara fattura, si mostrava indossato da un bambino fotografato di spalle mentre camminava a capo chino lungo la strada, trascinando un lungo sacchetto di plastica trasparente che fungeva da bava.
Così, senza fare grossi proclama, potremmo dire che era IL TRAVESTIMENTO DEL SECOLO.


La foto non è postata su questo sito e quindi per questioni di copyright non posso pubblicarla perché non conosco se sia legata a specifici utilizzi e, dato che ho già dovuto pagare una volta una multa per un’anteprima minchiona usata a caso, non commetterò mai più certi errori. Tendenzialmente la trovate cliccando su questo link, sperando che quando leggerete questo articolo, sia ancora attivo. In caso contrario segnalatemelo, così lo sostituisco.


Purtroppo però, dato che il disagio è insito, un utente segnalò il fake: la foto era reale, ma scaricata da internet, da una pagina americana di travestimenti di Halloween.
La delusione fu incredibile e tutti passarono dall’esaltazione assoluta alla disperazione più nera.

L’utente millantatore venne bloccato e quindi esiliato per sempre dalla community, mentre noi imparammo una lezione importantissima di vita: nulla è certo e nulla definibile come “vero” #apriori.
#lumacagate insegna, Lumaca Gate is the new Babau.


ASCOLTA IL PODCAST!

Di “LUMACAgate” (purtroppo) si parla anche ne “L’Audio Situa” il podcast ufficiale di Cose Brutte Impaginate Belle, realizzato da me medesimo con Francesco Martinelli in veste di intervistatore.
Ascolta la puntata, cliccando qui.


L’illustrazione.

L’illustrazione del “LUMACAgate” è realizzata da Andrea Antoni per il libro “La Situa da RiColorare“, il secondo libro da colorare di CBIB.
Coloralo anche tu, assieme alle altre illustrazioni, che troverai in questo volume che è una sorta di guida, o glossario, illustrato de “La Situa“.
Attenzione: non lo troverai in libreria, ma solo dallo shop su questo sito, cliccando qui.