1libroin1tweet

Era da secoli che non passava un bel hashtag su twitter.
Non possiamo infatti scordare i tempi eroici di #QuerelaConPaola e #cibovintage il #Komunistparty o addirittura del mitologico #dilloaobama.
Tempi di pionieri, tempi di eroi, tempo in cui twitter era diverso, i famosi tempi in cui si stava meglio quando si stava peggio.
Ma oggi un barlume di luce si è riaperto dopo miliardi di terribili e illeggibili hashtag: #1libroin1tweet. Un hashtag leggero ma stimolante, geniale e che merita di essere ricordato. Vi propongo alcuni dei tweet passati sulla mia timeline, ma per vedere gli altri (che sono tantissimi) cercatevi l’hashtag direttamente su twitter: buon divertimento!
@TheGoodG
Due ragazzi si vogliono sposare.
Ma lui è in cassa integrazione.
Infine riescono ma vivono di stenti.
I promessi sposi
#1libroin1tweet
@stailuan
Un’anziana che vive con la pensione minima è così povera che cerca di mangiarsi nipoti.
Hansel e Gretel.
#1libroin1tweet
@AndyViolet
Scopa con qualunque donna si trovi sul tragitto verso casa sua.
L’Odissea
#1libroin1tweet
@AsinoMorto
– Che noia, che barba, che noia.
– Arrivano.
– Ops, muoio.
Buzzati, il deserto dei tartari
#1libroin1tweet

@il_bruno20 Mag
Muuh, beeh, oink oink
Orwell – animal farm
#1libroin1tweet
@egyzia
Non accettare cavalli dagli sconosciuti.
Iliade
#1Libroin1Tweet
@johnnypalomba
Tira de più na greca antica che un carro d’eroi
Iliade
@Jovanz74
Crea il mondo, fa cose, seleziona popolo eletto, muore, risorge, distruzione totale, crea nuovi cieli e nuova terra
Bibbia
#1libroin1tweet
@maritosenzacena
M’avevi detto che il parcheggio stava a Mestre ma me sà che se stamo a allontanà
Marco Polo ” il Milione “
#1libroin1tweet
@Nonvedi
Un mercante va a trombarsi una in Oriente.
Ma molto poeticamente.
Seta di A.Baricco
#1libroin1tweet
‏@Jovanz74
Una banda di delinquenti mette Roma a ferro e fuoco senza bisogno di candidarsi in alcun Partito
Romanzo Criminale 
#1libroin1tweet
@stailuan
K=10 k=12 k=15 k=18 k=21 … k=50
50 sfumature di grigio
(In quadricromia)
#1libroin1tweet

One Comment

silvia
Maggio 28, 2013 12:43 pm

geniali!

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.