Dove: Palazzetto dello Sport “Ciro Zimolo”, Gradisca d’Isonzo (GO)
Quando: 10 dicembre 2017

In occasione dei primi 20 anni di graffiti-writing di Mattia Campo Dall’Orto e me, abbiamo colto l’occasione per organizzare una giornata tra amici e artisti di vecchia data per dipingere in tranquillità (freddo a parte), chiamata GraXXiti.
L’evento, organizzato dall’associazione Macross con il supporto del Comune di Gradisca d’Isonzo, ha visto una ventina di artisti dipingere su parete opere molto diverse tra loro, risultato di uno studio stilistico ben diverso portato avanti da persona a persona.

Personalmente ho realizzato un’opera piuttosto semplice e pulita: un lettering molto legato alla calligrafia, dipinto con tinte piatte e tagli netti che, grazie alla successione di tinte sempre più scure, riesce comunque a conferire l’idea di profondità.
Le cromie (bianco e giallo) molto diverse da quelle che utilizzo solitamente, sono state ispirate dal caso, che ha voluto accostare il grigio dello sfondo al tubo giallo già presente sulla parete. Potrei affermare senza grandi dubbi di aver dipinto un’opera in pendant con il tubo.